Le Regole sulle piste

Le regole che gli sciatori devono seguire sulle piste

 
     
 
 
 

 

Norme di comportamento per gli sciatori

 

Ricordiamo a tutti che dal 1° Gennaio 2005 è d'obbligo l'uso del casco per i minori di 14 anni (le orecchie da coniglio invece sono un opzional!). 

 

 

Il casco inoltre deve essere OMOLOGATO!

 

 

 

 

 

Norme di comportamento per gli sciatori (Art. 8 della Legge 363/2003)

  1. Nell'esercizio della pratica dello sci alpino e dello snowboard è fatto obbligo ai soggetti di età inferiore ai 14 anni di indossare un casco protettivo.
  2. Velocità - Gli sciatori devono tenere una condotta che, in relazione alle caratteristiche della pista e della situazione ambientale, non costituisca pericolo per l'incolumità altrui. La velocità deve essere particolarmente moderata nei tratti a visuale non libera, in prossimità dei fabbricati od ostacoli, negli incroci, nelle biforcazioni, in caso di nebbia di foschia di scarsa visibilità o di affollamento, nelle strettoie e in presenza di principianti.
  3. Precedenza - Lo sciatore a monte deve mantenere una direzione che gli consenta di evitare collisioni o interferenze con lo sciatore a valle.
  4. Sorpasso - Lo sciatore che intende sorpassare un altro sciatore deve assicurarsi di disporre di uno spazio sufficiente allo scopo e di avere sufficiente visibilità. Il sorpasso può essere effettuato sia a monte sia a valle, sulla destra o sulla sinistra, ad una distanza tale da evitare intralci allo sciatore sorpassato.
  5. Incrocio - Negli incroci gli sciatori devono dare la precedenza a chi proviene da destra o secondo le indicazioni della segnaletica.
  6. Stazionamento - Gli sciatori che sostano devono evitare pericoli per gli altri utenti e portarsi sui bordi della pista. Gli sciatori sono obbligati a non fermarsi nei passaggi obbligati, in prossimità dei dossi, o in luoghi senza visibilità. In caso di cadute o di incidenti gli altri sciatori devono liberare tempestivamente la pista portandosi ai margini di essa.
  7. Chiunque deve segnalare la presenza di un infortunato con mezzi idonei.

Scarica tutta la Legge 363/2003 che regolamenta "Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali da discesa e da fondo"